Asia · Cina · Viaggi bambini

Visitare la Grande Muraglia con i bambini

Il nostro tour della Cina non poteva lasciare fuori la Grande Muraglia Cinese, anche viaggiando in famiglia era una tappa che volevamo fare! La scelta di visitare la Grande Muraglia con i bambini è stata presa con coscienza, dopo attenti studi e la giusta informazione.

Grande Muraglia cinese, quale tratto scegliere con i bambini?

La Grande Muraglia cinese si raggiunge facilmente da Pechino impiegando circa due ore di auto, ma quale tratto scegliere per una visita con i bambini piccoli? Meglio Badaling, raggiungibile con il treno o una sezione meno turistica?

Ho letto moltissimi post e sono arrivata alla conclusione che il tratto migliore da visitare in famiglia era quello di Mutianyu. Perché proprio questo vi starete chiedendo? Certamente per la poca affluenza di turismo rispetto alla vicina Badaling ed alla facilità di raggiungere le torrette (quasi in grand parte restaurate). Camminare lungo un percorso facilitato con bambini piccoli è la scelta più idonea.

grande muraglia con i bambini

Grande Muraglia con i bambini: la nostra esperienza

La visita alla Grande Muraglia di Muntianyu con Irene (di due anni e mezzo) si è rivelata una meravigliosa scoperta. La nostra piccola globe trotter non ha fatto altro che correre tra una torretta d’avvistamento e l’altra esclamando in continuazione “wow”.

Abbiamo trascorso circa tre ore lungo la Grande Muraglia ed Irene l’ha percorsa interamente da sola, senza mai chiedere di essere presa in braccio o sulle spalle.

grande muraglia con i bambini

Nonostante il caldo torrido di agosto, ci siamo mossi serenamente, facendo delle soste per farla bere e darle un o snack all’ombra. Una pausa ogni tanto è stata necessaria per lei e noi abbiamo avuto modo e la scusa di scattare centinaia di foto.

Grande Muraglia con i bambini: cosa non dimenticare

Indispensabili, per un viaggio in agosto sulla Grande Muraglia con dei bambini piccoli sono:

  • cappello a falda larga
  • acqua fresca in grande quantità
  • crema ad alta protezione solare per contrastare le possibili scottature
  • scarpe comode (noi abbiamo scelto dai sandali da trekking qui i nostri consigli)
tour 15 giorni in cina, cosa vedere in cina, grande muraglia

Se vi state chiedendo se sia necessario il marsupio o meno per un viaggio del genere, vi rispondiamo che il nostro è rimasto a casa. Siamo stati felice della scelta fatta. Viaggiando con una bambina di neanche tre anni volevamo essere certi che l’esperienza per lei fosse la più serena possibile ed inizialmente avevamo pensato di portare con noi il marsupio Stokke, ampiamente utilizzato in Malesia, ma poi ci siamo convinti che, sarebbe stato estenuante per le nostre spalle e per Irene, per via del grande caldo. 

Se intendete intraprendere un viaggio del genere con dei neonati o dei bambini pigri nel camminare il marsupio è ideale, ma nel nostro caso sarebbe stato solo un peso in più nella valigia.

Grande Muraglia con i bambini: come arrivare

Per raggiungere il tratto della Grande Muraglia di Muntianyu avremmo potuto prenotare un pacchetto turistico tramite la hall del nostro hotel o noleggiare un taxi per un’intera giornata… ma entrambe le soluzioni erano veramente troppo esose. Per risparmiare un po’, senza lasciare in secondo piano il confort e la sicurezza per Irene, ci siamo affidati al servizio trasfert venduto dal sito GetYourGuide. Un comodo bus granturismo in meno di 2 ore ci ha portato a destinazione senza pensare a nulla. Questa si è rivelata un’ ottima soluzione di trasporto viaggiando in famiglia.

Il biglietto ha un costo di circa 30 euro / persona e comprende il viaggio in pullman ed il biglietto di ingresso alla Grande Muraglia, unico inconveniente da tenere d’occhio è che la visita dura mezza giornata, quindi se vorrete trascorrere più tempo lungo la Grande Muraglia cercate una soluzione alternativa!

Marina

One thought on “Visitare la Grande Muraglia con i bambini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *